Data: 28/01/2018
Mail: xxx@gmail.com
Buongiorno Dottoressa, la contatto per quanto riguarda il cane della mia ragazza. È un misto bassotto/yorkshire, solitamente ha un carattere estremamente buono e dolce, tanto che sembra più un peluche che un cane. Ma fa quando abbiamo preso un inseparabile da imbecco non è più lui. Inizialmente credevamo su abituasse, alla fine il pappagallino non gli crea nessun fastidio anzi, per lui è come se il cane non esistesse.
Al contrario il cane ne è diventato ossessionato all’inverosimile. Si è trasformato totalmemte, ha lo sguardo fisso, è sempre in tensione, lo cerca continuamente, si lamenta con guaiti continui, impazzisce quando ne sente l’odore. Ma come se non bastasse ha smesso di dormire e di mangiare, non è più lo stesso cane. Anche ora che abbiamo nascosto l’uccello alla sua vista mettendolo in un altra stanza a lui non accessibile non è cambiato, continua a cercarlo, ne è ossessionato, sembra un robot. Lei cosa ci consiglia per farlo tornare come una volta? Magari cercarlo di farlo convivere con il parrocchetto?

Buongiorno,
quelli che mi descrive sono atteggiamenti e manifestazioni facilmente da ricondurre ad un comportamento predatorio nei confronti dell’inseparabile. Purtroppo l’uccellino non rientra tra le “specie amiche”, ossia quegli animali appartenenti ad una specie differente verso le quali il cane, in una fase precoce della sua vita, ha potuto familiarizzare per poi riconoscerle appunto come “amiche”.
Vi consiglio di fare molta attenzione e cercare di minimizzare il più possibile la presenza del nuovo arrivato. Potrebbe perdere un pochino l’interesse nei suoi confronti con il passare del tempo ma, anche se ciò avvenisse, vi consiglio sempre di fare molta attenzione.

Cordiali saluti,
di Elena Borrione
(28/01/2018)

[Voti: 1    Media Voto: 4/5]

La Dottoressa risponde, quasi sempre prontamente, a tutte le richieste, nel limite della correttezza professionale. Spesso non e' possibile fornire via mail una soluzione pronta all'uso, ma ricevere uno spunto di riflessione e', in ogni caso, prezioso. Si ricorda di non chiedere ne' prescrizioni mediche ne' terapie farmacologiche via email
Hai provato a seguire la Dottoressa su Facebook? Clicca qui!

Convivenza cane e inseparabile
Tag: Ossessione