Data: 20/11/2019
Da: Facebook

Salve dottoressa ho da qualche mese un problema con i miei cani.
Ho due femmine meticce sorelle che una volta l’anno litigano e mi tocca dividerle. Ad esempio ieri sera hanno litigato perché una delle due è in calore e il maschio la stressa dalla mattina alla sera.
Ora ho deciso di metterle la museruola perché appena si avvicinano quella in calore (estro) arrizza il pelo e non vorrei vederle litigare di nuovo. Non so come fare per farle riappacificare ed evitare che litighino di nuovo (adesso o in futuro).

Mi puo’ dare qualche consiglio spicciolo su come provare a gestire la situazione. Grazie della sua disponibilità.

Buongiorno,
purtroppo la risposta alla stimolazione ormonale in coincidenza del calore è differente nelle femmine. Alcune, come lei ha potuto riscontrare personalmente, registrano un aumento della reattività e diventano molto più aggressive.
Fuori da tale stimolazione, in generale la convivenza tende a tornare in equilibrio. Come prevenzione è quindi consigliabile tenere separate le due cagnoline fino a estro terminato.

Un’altra opzione, che però va valutata preventivamente a mezzo di una visita comportamentale da parte di un professionista, è quella di provvedere alla sterilizzazione di entrambe in un periodo dell’anno in cui l’influenza ormonale sia al minimo (fase di anestro)
Sottolineo entrambe perchè, il più delle volte, la sterilizzazione di solo un soggetto potrebbe rischiare di disequilibrare la situazione e addirittura aggravarla.
Va tenuto in considerazione che comunque possono subentrare fenomeni di apprendimento conseguenti ad esperienze negative vissute in questi periodi “più caldi” e le problematiche relazionali possono perdurare anche oltre la sterilizzazione o verificarsi anche in altri momenti dell’anno.

Per valutare se questo intervento possa essere indicato nella sua situazione, le consiglio pertanto di contattare un veterinario esperto in comportamento a lei comodo, per richiedere una valutazione di persona.

Cordiali saluti,
di Elena Borrione
(20/11/2019)

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

La Dottoressa risponde, quasi sempre prontamente, a tutte le richieste, nel limite della correttezza professionale. Spesso non e' possibile fornire via mail una soluzione pronta all'uso, ma ricevere uno spunto di riflessione e', in ogni caso, prezioso. Si ricorda di non chiedere ne' prescrizioni mediche ne' terapie farmacologiche via email
Hai provato a seguire la Dottoressa su Facebook? Clicca qui!

Litigi ed estro tra cani
Tag: Aggressività    Tra cani    Zuffe