Data: 20/Dic/2019
Email : xxx@gmail.com

Buonasera dottoressa ho 3 gattine femmine in casa. Due sorelle di 1 anno e mezzo e una, di circa 9 mesi, che è arrivata a Giugno e che ho inserito nel gruppo solo a Settembre. Per i primi mesi, infatti, l’ho tenuta separata anche per scongiurare felv prima che il test fosse attendibile.
L’inserimento della nuova arrivata è stato molto lento. All’inizio è stato soprattutto un po’ problematico e traumatico per una delle due sorelle (quella più dominante) ma adesso, già da almeno due mesi, hanno buoni rapporti. Giocano molto insieme tra di loro e dormono insieme. Le due sorelle sono molto legate.

Il problema è che la gatta dominante. Ogni volta che portiamo fuori una delle altre due col trasportino per portarle ad esempio dal veterinario, quando tornano a casa è come se non le riconoscesse più. E’ stressatissima, soffia e le attacca e si azzuffano. Oggi lo ha fatto nuovamente, abbiamo portato proprio sua sorella dal veterinario per 30 minuti e quando siamo tornati le soffiava e voleva attaccarla. Questo comportamento di solito va avanti fino ad 1-2 giorni.

Ad esempio, poco fa ce l’avevo tranquilla sulle mie gambe, lei le è saltata vicino soffiando e provando ad attaccarla.

Il problema si manifesta anche se esce con loro per andare insieme dal veterinario. Quando tornano si azzuffano e devo dividerle. Perchè si comporta così e come possiamo risolvere il problema?

Buongiorno,
quanto mi descrive è purtroppo qualcosa di molto comune tra i gatti.
I gatti sono animali che si stressano molto facilmente, sono sensibili anche a piccole modifiche.

Il fatto di andare dal veterinario fa sì che al loro rientro gli altri gatti conviventi abbiano odori addosso che li rendono “strani”. Solitamente è temporaneo come problema.

Ritornando in casa infatti recuperano gli odori familiari, più o meno velocemente a seconda del motivo che li ha spinti ad andare dal veterinario e da ciò che viene fatto loro in quella sede (terapie, medicazioni o semplice visita di routine).
Applicare in casa un diffusore di feromoni potrebbe essere di aiuto.

Anche tenere separati i gatti per alcune ore, prima di permettere loro di tornare a occupare tutti i luoghi della casa è un’attenzione che spesso porta i suoi benefici.
Spero di essere stata di un qualche aiuto.

Cordiali saluti,
di Elena Borrione
(20/12/2019)

[Voti: 2    Media Voto: 3/5]

La Dottoressa risponde, quasi sempre prontamente, a tutte le richieste, nel limite della correttezza professionale. Spesso non e' possibile fornire via mail una soluzione pronta all'uso, ma ricevere uno spunto di riflessione e', in ogni caso, prezioso. Si ricorda di non chiedere ne' prescrizioni mediche ne' terapie farmacologiche via email
Hai provato a seguire la Dottoressa su Facebook? Clicca qui!

Si azzuffano al rientro dal veterinario
Tag: Soffia    Tra gatti    Zuffe