Data: 28/11/2014
Da: XXX@gmail.com

Ho una gatta di quasi 5 anni. Mai dato problemi. Molto legata a me. Da una settimana, abitualmente, fa i bisogni fuori dalla lettiera è più precisamente: feci nel bidet, fontanella dove beve, mio letto. E pipì: tappeto del bagno, ciotola dove mangia, mio letto. Non sono cambiate le sue abitudine, fatta eccezione che da 6 mesi è arrivata mia figlia, può essere un sintomo di gelosia?

Buongiorno Sig.ra XXX,
l’arrivo di un neonato può essere motivo di disagio per il gatto e sebbene il più delle volte questo venga manifestato a breve distanza dalla nascita, in alcuni casi si può verificare con il passare di qualche mese. I bimbi con il passare del tempo acquisiscono sempre nuove competenze (gorgheggi e lallazione, lo stare seduti, il cercare di afferrare oggetti e così via) pertanto per il gatto possono diventare un “disturbo” rispetto ai primissimi mesi in cui sono meno evidenti in casa.

Non so se questo può essere il suo caso. Per prima cosa richieda una visita dal suo veterinario di fiducia, per sincerarsi che non ci sia alla base una causa organica. Esclusa questa potrà prendere in considerazione se far visitare la sua gatta da un veterinario esperto in comportamento animale.

Cordiali saluti,
di Elena Borrione
(02/12/2014)

[Voti: 2    Media Voto: 3/5]

La Dottoressa risponde, quasi sempre prontamente, a tutte le richieste, nel limite della correttezza professionale. Spesso non e' possibile fornire via mail una soluzione pronta all'uso, ma ricevere uno spunto di riflessione e', in ogni caso, prezioso. Si ricorda di non chiedere ne' prescrizioni mediche ne' terapie farmacologiche via email
Hai provato a seguire la Dottoressa su Facebook? Clicca qui!

Ricordini per casa
Tag: Bisogni    Cacca    Per casa    Pipì    Sporca